Long Life Coral Calcium

Calcio Organico con Oltre 70 Elementi in Traccia | 100 capsule |

Long Life Coral Calcium 100 capsule
  • Non disponibile
  • LongLife Coral Calcium 100 capsule
  • Prezzo: € 19,99



Long Life Coral Calcium rappresenta una fonte naturale di calcio e di una mistura ricca di minerali e oligoelementi in quantità variabili. Il calcio corallino utilizzato per questo prodotto proviene dall'isola di Okinawa (Giappone). La raccolta di calcio corallino avviene osservando rigide regole a favore della protezione ambientale e pertanto non rappresenta un pericolo per l'ecosistema marino. Può essere utile in caso di osteoporosi, demineralizzazione ossea, riequilibrio del pH.

Long Llife Coral Calcium può essere utile in caso di:

  • Riequilibrio del ph
  • Demineralizzazoine ossea
  • Osteoporosi

Modo d'Uso:

1-2 capsule 2 volte al giorno con acqua durante i pasti.

Ingredienti e informazioni nutrizionali:

DUE (2) CAPSULE CONTENGONO
Calcio corallino 1000 mg
pari a calcio *400 mg
antiagglomeranti (magnesio stearato vegetale e biossido di silicio). Capsula in gelatina.
*Pari al 50% dei Valori Nutritivi di Riferimento

Elenco degli elementi traccia

Afnio, Alluminio, Antimonio, Argento, Arsenico, Berillio, Bismuto, Boro, Bromuro, Bromo, Cadmio, Calcio, Carbonio, Cerio, Cesio, Cloruro, Cobalto, Cromo, Disprosio, Erbio, Europio, Ferro, Floruro, Fosforo, Gadolinio, Gallio, Germanio, Indio, Iodio, Iridio, Itterbio, Ittrio, Lantanio, Litio, Lutezio, Magnesio, Manganese, Mercurio, Molibdeno, Neodimio, Nichel, Niobio, Olmio, Oro, Osmio, Palladio, Piombo, Platino, Potassio, Praseodimio, Rame, Renio, Rodio, Rubidio, Rutenio, Samario, Scandio, Selenio, Silicio, Sodio, Stagno, Stronzio, Tallio, Tantalio, Tellurio, Terbio, Titanio, Torio, Tulio, Tungsteno, Uranio, Vanadio, Zinco, Zirconio

Il Calcio Organico Corallino

Il calcio presente nel corallo è una molecola a base di carbonio, classificato come carbonato di calcio. Tuttavia vi è una grande diversità tra il calcio corallino, che è organico, e il carbonato di calcio, che è inorganico. La porosità del calcio corallino (43%), infatti, supera quella del carbonato di calcio e questo conferisce al calcio corallino caratteristiche fisico-chimiche specifiche.

La porosità favorisce la dissoluzione di un maggior numero di minerali quando l'acqua è filtrata attraverso il corallo, permettendo l'estrazione di maggiori concentrazioni delle sostanze presenti nell'acqua. La raccolta del corallo non rappresenta un pericolo per l'ecosistema marino, poiché viene raccolto in giacimenti localizzati al di sopra del livello del mare, lontano dalla barriera corallina. La raccolta per la commercializzazione del corallo, inoltre, avviene osservando rigide regole a favore della protezione ambientale. La certificazione assicura un'altissima qualità e l'assenza di metalli tossici e di altre sostanze inquinanti.

Avvertenze:

Non associare a bifosfonati, levotiroxina, chinolonici e tetracicline. Evitare l’uso in caso di calcolosi e insufficienza renale. vedi nota per gli integratori



Marchi


Categorie