Pharmalife Caffè Verde 100%

60 compresse |

Pharmalife Caffè Verde 100%
  • Non disponibile
  • Pharmalife Caffè Verde 100% 45 compresse
  • Prezzo: € 22,50


Ordini Telefonici: 080 46 71 393

Spese di spedizione gratis per ordini sopra i 50,00 euro


Pharmalife Caffè verde 100% contiene un estratto purificato di Coffea Arabica semi ancora verde e non tostato, titolato e standardizzato al 45 % di acido clorogenico.

Caffè verde 100% contiene un estratto titolato al 45% di acido clorogenico con un basso contenuto di caffeina, in grado di accelerare il metabolismo degli zuccheri, di abbassare il picco glicemico, di intervenire sull'assorbimento di glucidi introdotti con la dieta e di controllare la sintesi di lipidi insulino-dipendente, oltre a svolgere una potente attività antiossidante ed anti-age.

Pharmalife Caffè verde 100% è utile per:

  • Sovrappeso
  • Iperglicemia
  • Diete rivolte alla riduzione del peso corporeo
  • Antinvecchiamento

Modo d'Uso:

1 compressa prima di pranzo e 1 compressa prima di cena con abbondante acqua.

Ingredienti:

estratto secco di Caffè verde semi (Coffea arabica, maltodestrina) titolato al 45% in acido clorogenico e 3% in caffeina, agenti di carica: cellulosa microcristallina, calcio fosfato; antiagglomernati: magnesio stearato, biossido di silicio.

Informazioni Nutrizionali:

Componentiper 100 gper 2 cpr
Caffè verde e.s.56,3 g0,9 g
di cui acido Clorogenico25,3 g0,4 g
di cui Caffeina1,6 g0,03 g

CAFFE' VERDE E ACIDO CLOROGENICO

Secondo diverse ricerche scientifiche internazionali, condotte su volontari in sovrappeso, il Caffè verde ha dimostrato di possedere molteplici benefici sia sulla salute che sulla perdita di peso. Il Dr. Joe Vinson, professore di chimica dell'università di Scranton negli Stati Uniti, ha infatti sperimentato con successo il Caffè verde su un gruppo di volontari, tra i 22 ed i 46 anni, che non hanno cambiato la loro dieta o il tipo di esercizio fisico per tutta la durata dell'esperimento, a cui ha somministrato compresse contenenti un estratto di chicchi di Caffè verde titolato in acido clorogenico. I volontari hanno assunto a rotazione 700 mg o 1.050 mg dell'estratto di caffè oppure placebo, ogni giorno per 6 settimane, seguite da una settimana di wash out, per poi passare al trattamento successivo.

Gli autori di questa ricerca hanno monitorato regolarmente la pressione sanguigna, il battito cardiaco e altri parametri ai partecipanti; dopo 22 settimane dall'avviso dei test, i volontari hanno evidenziato un dimagrimento pari al 10,5% del loro peso corporeo iniziale, senza effetti collaterali. Il Dr. Vinson ipotizza che a stimolare la perdita di peso sia l'acido clorogenico, presente solo nei chicchi di caffè verde interi (il processo di tostatura distrugge l'acido clorogenico).

L'acido clorogenico è in grado di regolare e di ridurre l'assorbimento di zuccheri da parte dell'intestino poiché inibisce la glucosio-6-fosfatasi, un enzima che svolge un ruolo di primaria importanza nell' omeostasi glicemica del sangue, oltre a ridurre è la glicogenolisi epatica (la trasformazione del glicogeno a glucosio nel fegato) e il glucosio circolante. L'acido clorogenico è in grado, inoltre, di inibire l'assorbimento dello zucchero da parte delle mucose intestinali riducendo l'assorbimento degli zuccheri introdotti con l'alimentazione e promuovendo nel contempo l'utilizzazione di grasso come fonte di energia.

vedi nota per gli integratori



Marchi


Categorie