Long Life NAC

Integratore di n-acetil cisteina | 500 mg | 60 capsule |

Long Life NAC 500mg 60 capsule
  • disponibile
  • Long Life NAC 500mg 60 capsule
  • Prezzo: € 14,99

  • disponibile
  • 1 Confezione con 3 Long Life NAC 500mg 60 capsule
  • Prezzo: € 33,75 invece di € 45,00



Long Life NAC è un integratore a base di n-acetil cisteina : una forma di rilascio dell'aminoacido solforato essenziale L-cisteina. La NAC viene impiegata nel trattamento di alcune patologie delle vie respiratorie come la bronchite acuta e cronica associata alla eccessiva produzione di muco viscoso. Essendo un precursore del glutatione protegge l'interno delle cellule dall'ossidazione dei radicali liberi con un ottimo potere antiossidante.

    Long Life Nac può essere utile in caso di:
  • affezioni acute croniche dell'apparato respiratorio con secrezioni mucose
  • antiossidante delle vie respiratorie
  • protezione fumatori
  • dipendenza da cocaina

Modo d'Uso:

Assumere 1 capsula al giorno con acqua o altra bevanda, preferibilmente durante il pasto.

Informazioni Nutrizionali:

OGNI CAPSULA CONTIENE:
NAC (N-Acetil l-Cisteina) 500 mg
Altri ingredienti : agente di carica (cellulosa m.c.), antiagglomerante (magnesio stearato vegetale). Capsula di gelatina.

L'acetilcisteina, o N-acetilcisteina :

L'acetilcisteina, o N-acetilcisteina, è il derivato N-acetilato della L-cisteina, un aminoacido solforato non essenziale. Rispetto alla L-cisteina, la NAC risulta più stabile e maggiormente biodisponibile. Dagli anni '60 è commercializzata come farmaco e viene utilizzata, per via inalatoria, nel trattamento di malattie respiratorie (come la bronchite acuta e cronica), associate alla iperproduzione di muco o a muco viscoso. Viene inoltre impiegata nel trattamento dell'intossicazione da paracetamolo (contenuto nella comune Tachipirina e in altri FANS) e come antidoto nell'avvelenamento da Amanita phalloides.

Negli ultimi dieci anni sono stati pubblicati migliaia di articoli sulla N-acetilcisteina, molti dei quali riguardanti la sua attività antiossidante. L'efficacia della NAC nel trattamento dell'intossicazione da paracetamolo è attribuibile principalmente alla sua capacità di rigenerare le scorte di glutatione (GSH) a livello epatico: infatti la NAC è una forma di rilascio della L-cisteina, uno dei precursori fondamentali del glutatione (composto da cisteina, acido glutammico e glicina). La somministrazione di NAC in animali affetti da ischemia cardiaca ha migliorato la contrattilità del miocardio, ha favorito l'inibizione dell'aggregazione piastrinica e la riduzione dei livelli di lipoproteina A.

Sempre su modelli animali si sono avuti risultati positivi nel diabete insulino-dipendente. La NAC ha ridotto moderatamente la glicemia, mantenendo la secrezione di insulina mediata dal glucosio. Inoltre sembra inibire l'apoptosi delle cellule beta-pancreatiche senza alterarne la proliferazione. Altri dati, in attesa di approfondimento, riguardano il suo ruolo positivo in alcune forme cancerose e disturbi immunitari.

vedi nota per gli integratori



Marchi


Categorie